Informazioni

2100_Studienjahr: Ausschreibung (it)

L’anno di studio teologico a Roma apre la possibilità di studiare teologia evangelica e cattolica presso la Facoltà Valdese di teologia e presso accademie pontificie. Roma è il posto più adatto per “Storia della Chiesa” e “Archeologia cristiana”. Il confronto con le origini cristiane d’Europa, con i primi tempi della comunità ebraica e cristiana nell’antica Roma nei luoghi originali, rende lo studio della teologia a Roma estremamente interessante.

Lo stretto contatto con il moderno cattolicesimo romano ed il protestantesimo europeo nella sua forma Riformata e Luterana è una caratteristica dello studio a Roma. Esso offre la possibilità unica di conoscere il dialogo ecumenico nella città più ad esso esposta, Roma, e – nel dialogo con altri studenti , discussioni durante lezioni e seminari – esercitarlo in maniera pratica. L’anno di studio rende possibile, inoltre, di riflettere e approfondire le esperienze ecumeniche in un gruppo di studenti evangelici di teologia di confessioni e nazionalità diverse.

L’anno di studio dura dieci mesi ed è orientato ai semestri delle università romane: inizia in settembre e termina a giugno dell’anno seguente. Si potrebbe studiare, a seconda dei propri interessi, alla Facoltà Valdese di teologia come anche alle accademie pontificie a Roma. L’iscrizione alla Facoltà Valdese avviene per ogni partecipanti in concomitanza con la concessione della borsa di studio. La frequenza ad un seminario presso di questa è obbligatoria. Gli studenti del Centro Melantone partecipano inoltre – come gruppo – ai programmi regolari del Centro (seminari in gruppo, giornate di studio, conferenze, escursioni, serate di colloquio, meditazioni ecc.).